fbpx

2014 ed Email Marketing, ancora grande amore?

Quando pensiamo ad una nuova strategia web per i nostri clienti, spesso ci rendiamo conto che quest’ultimi abbiano poca consapevolezza della potenzialità della posta elettronica, che invece gode di una buonissima salute!

Nel 2013, sono state introdotte diverse novità che sono servite a personalizzare e migliorare il rapporto tra emittente e destinatario, l’email stabilisce un rapporto diretto, che mai deve essere sottovalutato.

Consultando l’Osservatorio Statistiche 2013 a cura di MailUp ci si rende conto di quante novità sono state apportate, come ad esempio le Tab in Gmail per differenziare il proprio messaggio già all’arrivo, e soprattutto non dimentichiamoci più di non pensare al mobile, perché ormai tantissima posta viene consultata lì: il tasso di penetrazione del 67,4% sul totale e con il tempo per persona più alto.

Mailup sempre nella sua analisi mette in chiaro le cose mostrando come secondo un interessante studio ad opera della Direct Marketing Association, l’email marketing ha un ritorno sull’investimento stimato in 40,56 $ per 1 dollaro speso, rispetto ai 22,24 $ dei motori di ricerca, i 12,71 $ dei social network e i 10,51 $ investiti sul mobile!

Ed il 2014 come si prospetta?

Una delle “note” che più preferisco è il futuro utilizzo della geolocalizzazione, capace di rendere intuitiva una mail, pensate se ti arrivasse un’offerta dal tuo negozio preferito proprio quando gli stai passando vicino!

Un’altra bella notizia che ci dice l’Osservatorio è il netto calo della Spam, si stanno creando filtri ancora più funzionali, tanto da passare dall’ 89% di 3 anni fa, al 70% del 2013, pronti a dire addio alla posta indesiderata??? (Magari!!)

A proposito, vi siete mai chiesti quali possano essere le cause di un mancato recapito? Eccole qua, e ricordatevi di controllare tutti questi parametri la prossima volta!

www.mailup.it risorse email-marketing-statistics-2013.pdf

Anche i Social Network danno una mano all’Email Marketing, e come  immaginerete Facebook resta il gigante in cui la condivisione, per noi praticamente a costo zero ha sempre il suo potenziale virale, soprattutto quando il contenuto di un vostro messaggio accendere la “lampadina” nell’amico che condivide il vostro contenuto per farlo vedere ai propri amici interessati, basta un tag per raggiungere già tantissime persone.

Insomma, rimbocchiamoci le maniche e sfruttiamo al massimo questo grande canale a cui è sempre più difficile rinunciare!

www.mailup.it risorse email-marketing-statistics-2013.pdf (1)

Riassumendo, fatevi un bel giro in questa bellissima infografica!

Infografica-def-2