fbpx
Un tagliere di mobilità

Venerdì scorso quando già si era in festa in vista della Pasqua, siamo usciti (I Passandisco) con il nostro amico Antony, una cosa ci accomuna, ci siamo conosciuti tutti lo stesso giorno, ad un evento in città.

Da quel giorno, di tram sopra i ponti ne sono passati! Abbiamo fatto tante cose insieme, alcune molto serie, altre molto divertenti ed altre che lo erano entrambe.

Una delle cose che più ci viene meglio da fare insieme è sicuramente mangiare, ve ne sarete sicuramente accorti anche dall’indimenticabile video sulle arancine, girato per Santa Lucia 2014 o per chi mi segue sui Social, delle foto che spesso condivido.

Così la settimana scorsa, dopo avere bevuto un bicchiere di rosso ed esserci fatti un selfie, con uno sfondo che ci fa da denominatore comune, ci siamo diretti alla Drogheria del Buongusto, luogo che frequentiamo da quando il nostro amico ce lo ha fatto scoprire.

Abbiamo iniziato con un antipasto e praticamente non si finisce finché non si è piacevolmente sazi, dopo avere fatto un giro “geografico” di bontà.

Ormai abbiamo il nostro tavolo preferito, vista prosciutti, ci fanno sentire protetti!

Durante la serata il proprietario, Toti, ci è venuto a dire di ridere più forte, perché lo facevamo timidamente ma sempre con gran gusto…dopo di ciò ci siamo lasciati andare!

Perché con gli amici è così, basta poco, pochissimo per stare bene e con Antony, stai pure satollo!

Abbiamo generato tanti contenuti 2.0 e più, da Swarm, ad Instagram, passando per Twitter non dimenticando Facebook per poi approdare su Youtube: ho trasmesso un “LIVE” Facebook per fare conoscere a tutti il nostro “Tagliere Passalacqua“.

Se vi dovesse capitare di andarci, chiedete il nostro tagliere, sono certa che farete un’ottima cena.